Yes, your Grace: com’è difficile essere Ned

Non è facile essere un Re. Figuriamoci un padre.

Insomma, se ci fosse un esercito in marcia verso il regno e il vostro vicino disponesse di una armata di mille uomini, esitereste a scambiare queste armate con vostra figlia? Anche se lei ha solo 14 anni e vivete in un’epoca fantasy medioevale in cui i diritti umani sono ancora un concetto sconosciuto? Per non parlare di tutti quei popolani, che ogni giorno si mettono in fila composti davanti al vostro trono, ognuno con le sue richieste specifiche, ognuno chiedendo di poter accedere alle risorse di cui disponete, che tra l’altro scarseggiano e non basteranno mai per le nuove fortificazioni di cui avete disperatamente bisogno.

Continua a leggere “Yes, your Grace: com’è difficile essere Ned”

Fantasy all’etto: notizie sparse e consigli per gli acquisti

Aggiornamenti vari di questi giorni.
Inanzitutto, è uscita per Hachette Edizioni in edicola la raccolta dei romanzi di Dungeons & Dragons completa di tutte e 53 le opere finora tradotte in Italia ad ambientazione Forgotten Realms e Dragonlance.
In questo momento siamo a quota quattro uscite. Molti di questi romanzi li avevo già letti (ebbene sì, ci sono anche gli agghiaccianti romanzi di Elminster di Ed. Greenwood), ma è comunque un’occasione unica di avere tutti i libri in una edizione piacevolmente ordinata. Ne parlerò più approfonditamente più avanti, promesso, anche perché grazie a questa iniziativa editoriale mi sono approcciato per la prima volta alle Cronache di Raistlin (Dragonlance) di Margaret Weis e il mio unico commento è WOW. Non mi sarei mai aspettato di trovare una letteratura di tale qualità all’interno di romanzi dedicati ad ambientazioni per giochi di ruolo.

Continua a leggere “Fantasy all’etto: notizie sparse e consigli per gli acquisti”